Questo contenuto è disponibile anche in

Da Ronco si riattraversa il Fiume Ticino (ponte della Gana) e si sale per la pista d’alpeggio all’Alpe di Valleggia. Da qui si prosegue a mezza costa toccando l’Alpe Folcra, Stabiello Grande, Alpe Cristallina, Piano di Pescia, Cassina della Croce, Val Riunò, Piano delle Formiche, Val Pozzuolo, Alpe Pescium - Cassina Nuova e infine Pesciùm, stazione intermedia della Funivia con cui si può scendere direttamente ad Airolo in prossimità del Caseificio del Gottardo. In alternativa si prosegue a piedi per Nante (1423 mslm) e quindi si scende ad Airolo, principale centro della Val Leventina, ai piedi del Passo e del tunnel del Gottardo. Punto di arrivo del Tour Alpeggi senza Confini è il Caseificio del Gottardo ad Airolo www.cdga.ch con annessa area dimostrativa, spaccio e ristorante

IL PERCORSO:
ALPEGGI SENZA CONFINI

LE TAPPE DI QUESTO PERCORSO:

Ultimo aggiornamento: 07/03/2018 ore 17:01:47

Informazioni sul percorso

Località di partenza

Ronco Val Bedretto (CH)

Dislivello in salita

650 m

Dislivello in discesa

975 m

Lunghezza

17 Km

Tempo di percorrenza

5 h 00 min

Difficoltà

E (media difficoltà)

Punti di appoggio partenza tappa

Molte possibilità di alloggio ad Airolo http://www.leventinaturismo.ch/

Località di arrivo

Airolo (CH)

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk