Questo contenuto è disponibile anche in

Caratteristiche generali

Questo itinerario ad anello offre l’occasione di percorrere le due strade che per sette secoli collegarono il villaggio walser di Agaro a Croveo e quindi a Baceno. I sentieri corrono fra burroni intagliati nella roccia, passando gli alpeggi sulla sinistra orografica della Valle del Devero, e venivano percorsi processionalmente dalle genti di Agaro che portavano i nati a battezzare e i morti a seppellire in terra consacrata a Baceno. Un cammino nella Storia. 

Il percorso

Da Beola, a Croveo, un sentiero ben indicato (H04) si stacca dal paese e sale fino alle baite di Cima Chioso, dove si congiunge alla mulattiera di collegamento con Baceno. Si piega a sinistra, raggiungendo gli ampi terrazzi naturali scolpiti dai ghiacciai dove si annidano piccoli nuclei di baite ridotti in buona parte in ruderi circondati da prati-pascoli ora abbandonati: Mollio Alto, Suzzo Basso, Suzzo Alto. Seguendo il sentiero, spesso scolpito nella roccia, la vista spazia su tutta la Valle Antigorio fino alle cime del Devero, poi si apre improvvisamente sul Lago di Agaro. Con un tratto a mezzacosta si prosegue verso la diga e si scende con un ripido tratto fino al parcheggino dietro la diga (dove inizia anche la galleria). Da qui si segue il sentiero H06 che scende ripido, passando dalle Balmelle, attraversando il torrente e raggiungendo Piodacalva, antico insediamento invernale di Agaro, che veniva abbandonato per il pericolo delle valanghe. Attorno ai rustici veniva coltivata la segale sui campi terrazzati. Di seguito il sentiero, fino a Beola, richiede attenzione, perché non sempre ben evidente a causa degli accumuli delle foglie e per i tratti ripidi ed esposti.

Ultimo aggiornamento: 30/11/-0001 ore 00:00:00

Informazioni sul percorso

Località di partenza

Croveo (818 m)

Indice itinerario

Croveo – Beola – Croppallo – Cima Chioso – Mollio Alto – Suzzo sotto – Suzzo sopra – Lago di Agaro – Le Balmelle – Piodacalva – Croppallo - Croveo

Dislivello in salita

782 m

Lunghezza

9 km

Tempo di percorrenza

4 h 45 min

Sentieri

H04 + H06

Difficoltà

E (media difficoltà) - Assolutamente sconsigliato in tardo autunno e in inverno a causa del ghiaccio!

Periodo consigliato

aprile-ottobre (Assolutamente sconsigliato in tardo autunno e in inverno a causa del ghiaccio)

Area

Valle Devero

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk