Questo contenuto è disponibile anche in

La mulattiera inizia alla fine del paese di Cagiogno in corrispondenza di un bel lavatoio in pietra con tetto tradizionale in piode. La mulattiera sale a tornanti ben disegnati e pendenze mai troppo sostenute e, superato un tratto tra massi ciclopici di una frana preistorica immersi nel bosco, raggiunge prima la località Boschetto e quindi il pugno di case di Bee, poste su una dorsale. Da Bee si prosegue a mezza costa inoltrandosi nel vallone fino ad attraversare il Rio d’Alba e risalire a Lör. Da qui o seguendo la pista sterrata o il sentiero si attraversano tutti gli agglomerati di baite che nel complesso formano l’Alpe di Aleccio. Dalla località Crupai il sentiero (G06) inizia a scendere decisamente fino a diventare una bella mulattiera che con infiniti tornanti conduce a Crego. Davanti al bell’Oratorio si prende il sentiero G34a direzione Ponte di Arvera – Premia che scende ad intersecare dapprima la strada e quindi il canale ENEL di cemento. Da qui si prende a destra (sentiero G32) seguendo in piano per lungo tratto il canale. Al suo termine si prosegue lungo il sentiero, si guada il Rio Alba ai piedi della maestosa cascata e quindi si risale un dosso per continuare poi in leggera discesa fino a Cagiogno, chiudendo l’itinerario ad anello.

Note: Escursione ad anello per boschi e alpeggi, una bella gi­ta che offre una camminata piacevole e non impegnativa in una zona appartata ai margini della valle e poco co­nosciuta dai turisti. La bella mulattiera lastricata che da Cagiogno sale all’Alpe Bee è un piccolo capolavoro di viabilità alpina, una delle più belle e meglio conservate “strade delle mucche” di tutta l’Ossola.

Ultimo aggiornamento: 06/03/2018 ore 14:09:30

Informazioni sul percorso

Località di partenza

Cagiogno

Indice itinerario

G30 + G06 + G32

Dislivello in salita

800 m

Dislivello in discesa

800 m

Lunghezza

10,0 km

Tempo di percorrenza

4 h 30

Sentieri

G30 + G06 + G32

Difficoltà

E (media difficoltà). A volte le foglie mascherano il sentiero che taglia la pista

Periodo consigliato

Maggio-Ottobre

Area

Valle Antigorio

Punti di interesse

A Crego merita una visita la bella chiesa parrocchiale con il peristilio in pietra locale armonicamente inserito nell'ambiente.

Fermata BUS di riferimento

La fermata bus più vicina è Premia (linea bus Domodossola – Formazza)

Note

Escursione ad anello per boschi e alpeggi, una bella gita che offre una camminata piacevole e non impegnativa in una zona appartata ai margini della valle e poco conosciuta dai turisti. La bella mulattiera lastricata che da Cagiogno sale all’Alpe Bee è un piccolo capolavoro di viabilità alpina, una delle più belle e meglio conservate “strade delle mucche” di tutta l’Ossola.

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk