Questo contenuto è disponibile anche in

Caratteristiche generali

Si tratta di uno dei due percorsi del Parco dedicati alla foresta di larice (l’altro è a Devero). Del percorso è disponibile un pieghevole (reperibile presso gli uffici del Parco) che ne descrive le caratteristiche e le particolarità in dieci punti di osservazione identificati da paline numerate. Inoltre è possibile vedere e scaricare i video in lingua italiana ad essi dedicati al seguente indirizzo.

Il percorso

L’itinerario parte dalla Piana dell’Alpe Veglia, supera la fornace per la calce e si dirige al Rifugio CAI “Città di Arona”. Da qui si prende il sentiero principale (F99) per l’Alpe Devero che conduce al Pian du Scricc. Attraversato il corso d’acqua si abbandona il sentiero per Devero e si piega a destra raggiungendo Pian dul Crup, da cui, seguendo la pista trattorabile, si rientra agevolmente dapprima alla località La Balma e infine alla Piana di Veglia, ritornando al punto di partenza.

Ultimo aggiornamento: 06/03/2018 ore 11:10:32

Informazioni sul percorso

Località di partenza

Alpe Veglia Loc. Cornù

Indice itinerario

F99 – F22a

Dislivello in salita

260 m

Dislivello in discesa

260 m

Lunghezza

6 km

Tempo di percorrenza

2 h 00 min

Sentieri

F99 – F22a

Difficoltà

E (medio)

Periodo consigliato

Giugno-ottobre

Area

Valle Divedro

© 2017 Ente di Gestione Aree Protette dell’Ossola | Privacy | Cookies  | Accessibilità | Credits

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito stesso.Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu'...privacy policy.

  Io accetto i cookie di questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk