Aree Protette Ossola

Home

Alto contrasto

You are here:Home > Natura e Ricerca > Fauna > Il fagiano di monte

Il fagiano di monte

Il fagiano di monte è una delle specie più caratteristiche dei nostri due parchi. Legato agli ambienti ecotonali, sulle Alpi lo si incontra nella fascia di arbusti contorti che caratterizza il limite superiore dei boschi. E’ una specie poligama, caratterizzata da un forte dimorfismo sessuale. I maschi hanno un piumaggio nero, con riflessi cangianti sul collo ed una caratteristica coda che durante le parate nuziali viene spiegata ed assume la forma di una lira, mentre le femmine hanno una colorazione bruno-grigiastra con fitte vermicolature nere: l’ideale per passare inosservati tra i cespugli. Perfettamente adattati ai freddi inverni alpini, i fagiani di monte non abbandonano la fascia sommitale della foresta nemmeno durante la brutta stagione.

Per resistere al freddo (ma anche per non farsi vedere dai predatori) trascorrono la maggioranza del tempo (fino a 20-22 ore al giorno) in buchi scavati nella neve soffice che, grazie al suo effetto coibentante, consente agli uccelli di ridurre il dispendio energetico necessario per la termoregolazione. La ricerca del cibo avviene all’alba e al crepuscolo, quando i fagiani escono dai loro rifugi, si riempiono rapidamente lo stomaco con gemme di larice e si rituffano nella neve. Ma il cibo a disposizione è molto povero dal punto di vista energetico e la sua digestione richiede molto tempo.

In questo difficile ambiente i fagiani di monte sopravvivono grazie alla loro capacità di “risparmiare energia”. Un delicato equilibrio che ha funzionato fino ai giorni nostri, ma che ora, in molte aree dell’arco alpino, sembra vacillare. Questo perché i luoghi preferiti dai fagiani di monte sono spesso anche quelli preferiti dall’uomo per gli sport invernali, e si è scoperto che questi uccelli reagiscono molto male a questo tipo di convivenza. Uno dei motivi principali di questa difficile convivenza è il dispendio energetico determinato dal disturbo degli uccelli da parte dei turisti (sciatori, scialpinisti, ciaspolatori). E’ infatti stato dimostrato come, negli uccelli che vivono in aree sottoposte a queste forme di disturbo il livello di stress aumenta sensibilmente. Ciò determina la riduzione delle difese immunitarie e si traduce in un aumento del carico parassitari, che debilita ulteriormente i nostri fagiani di monte. Inoltre la presenza di impianti di sci causa altri “effetti collaterali”, come un aumento della mortalità dovuta alla collisione contro i cavi degli impianti.

Testi e foto a cura del Dott. Luca ROTELLI Descrizione della specie I maschi hanno un piumaggio molto caratteristico di colore prevalentemente nero con riflessi bluastri, presenti soprattutto nella zona del collo e del dorso. Sono caratterizzati da barre alari bianche, maggiormente visibili durante il volo, e da una piccola macchia bianca sul bordo anteriore dell’ala. Le penne esterne della coda hanno una tipica forma…
Testi e foto a cura del Dott. Luca ROTELLI Il fagiano di monte (Tetrao tetrix), conosciuto anche con il nome di gallo forcello, appartiene all’ordine dei galliformi, che raggruppa due famiglie: quella dei fasianidi che comprende tra l’altro il fagiano comune, la coturnice, la starna, la pernice rossa, la pernice sarda e la quaglia; e quella dei tetraonidi che comprende in tutto ben 17 specie…
Testi e foto a cura del Dott. Luca ROTELLI Distribuzione mondiale del fagiano di monte L’areale di distribuzione del fagiano di monte comprende la Scozia in Gran Bretagna, l’arco alpino nell’Europa centro-meridionale, e poi la Scandinavia in quella settentrionale, le cui popolazioni sono in contatto a est con quelle della regione siberiana. All’inizio del ventesimo secolo la specie era ancora molto diffusa anche nelle zone…
Testi e foto a cura del Dott. Luca ROTELLI Il fagiano di monte e gli ambienti, che questo tetraonide frequenta sulle Alpi e sulle Prealpi, sono sempre più minacciati da fattori di disturbo, sia di origine naturale che antropica. Tra i primi vi è il degrado generalizzato del suo habitat, con un infoltimento ed una espansione sia dei soprassuoli forestali che della vegetazione arbustiva (come…
Testi e foto a cura del Dott. Luca ROTELLI Il fagiano di monte è una specie molto esigente nei confronti dell’ambiente in cui vive. La sua nicchia ecologica, sulle Alpi e sulle Prealpi, è costituita da ambienti aperti e semi-aperti. Essi sono stati creati dalle attività agricole tradizionali che trasformarono le dense foreste originarie in un mosaico d’ambienti molto diversificati, composti dall’alternarsi di prati e…
Testi e foto a cura del Dott. Luca ROTELLI Quasi mai, nel momento in cui si verifica il declino di una specie, ciò può essere attribuito ad un unico motivo. Normalmente, invece, è da imputare ad una serie di cause diverse, che sommandosi tra loro, amplificano in modo quasi esponenziale il loro effetto. Molte e diverse sono le cause che hanno determinato la regressione delle…
Testi e foto a cura del Dott. Luca ROTELLI L’osservazione e l’ascolto del fagiano di monte al limite superiore del bosco in primavera rappresentano un’esperienza raramente indimenticabile per coloro che l’hanno vissuta. Qualunque siano le motivazioni che ti hanno spinto a visitare questo sito web, professionali o di svago, ci auguriamo che le informazioni in esso contenute possano contribuire ad approfondire le tue conoscenze su…
For the millions of Americans who are uninsured or under-insured, the out of pocket expense to-order prescription medicines can buying viagra online Performance connected anxiety during sexual foreplay may prove to be hazardous in reaching sexual acquistare viagra ricetta The pills contain herbs which are known to enhance, enlarge, and comprare viagra Ginseng is just another herbal medication that may enhance erection. Researches demonstrate that viagra 20mg The period viagra is obtained before sex can also vary. Some go 4 hours before sildenafil mylan acquisto It is also a near-perfect fuel for the human body sildenafil 100mg price In 2003 Yahoo!, purchased Overture for 1.6 million. The engineering it generic viagra cheap Herbal Viagra or Oriental Viagra is the safest treatment for erection dysfunction. comprare viagra farmacia Well, it is absolutely a fact that similar to another erectile dysfunction drugs Viagra might acquista viagra Nexium has established its efficacy in treating acquisto viagra inghilterra