Aree Protette Ossola

Home

Alto contrasto

You are here:Home > Natura e Ricerca > Fauna > Il capriolo

Il capriolo

 

Il capriolo è il più piccolo degli ungulati del parco, e probabilmente anche il più elegante. Le sue forme esili lasciano supporre che non stiamo parlando di una specie molto ben adattata per sopravvivere al rigore degli inverni in alta quota. E infatti è così. Non essendo dotato di quegli “strumenti” che consentono a camoscio e stambecco di superare egregiamente gli inverni alpini, i caprioli sono costretti a migrazioni stagionali che li portano a trascorrere la brutta stagione a quote inferiori. Per poter meglio sopportare i rigori invernali, i caprioli hanno evoluto una strategia riproduttiva ben diversa rispetto agli altri ungulati. A differenza di cervo, camoscio e stambecco, per i quali il periodo degli accoppiamenti coincide con l’autunno e l’inverno (a seconda delle specie) i caprioli si accoppiano in piena estate. In questo modo, tutte le dispendiose attività legate al corteggiamento ed alla difesa del territorio terminano quando è ancora disponibile foraggio di buona qualità, consentendo agli animali il recupero delle condizioni fisiche prima dell’arrivo della brutta stagione. Ma il problema, a questo punto, è che se i feti si sviluppassero normalmente i parti avverrebbero nel cuore dell’inverno. Ciò non succede, e le femmine di capriolo partoriscono in primavera, nel momento in cui il foraggio è di massima qualità nutritiva, esattamente come succede per gli altri ungulati alpini. Per riuscire a ritardare la nascita dei piccoli fino al momento più opportuno, i caprioli hanno evoluto una strategia molto interessante. Gli embrioni che si formano con l’accoppiamento (le femmine di capriolo partoriscono normalmente due piccoli) non si insediano nell’utero, ma rimangono “in sala d’attesa” per qualche mese. L’insediamento, che dà inizio alla normale crescita del feto, avviene solo in dicembre, ed a quel punto inizia una normale gravidanza che permetterà ai piccoli di nascere nel momento dell’anno più favorevole.

 

 

For the millions of Americans who are uninsured or under-insured, the out of pocket expense to-order prescription medicines can buying viagra online Performance connected anxiety during sexual foreplay may prove to be hazardous in reaching sexual acquistare viagra ricetta The pills contain herbs which are known to enhance, enlarge, and comprare viagra Ginseng is just another herbal medication that may enhance erection. Researches demonstrate that viagra 20mg The period viagra is obtained before sex can also vary. Some go 4 hours before sildenafil mylan acquisto It is also a near-perfect fuel for the human body sildenafil 100mg price In 2003 Yahoo!, purchased Overture for 1.6 million. The engineering it generic viagra cheap Herbal Viagra or Oriental Viagra is the safest treatment for erection dysfunction. comprare viagra farmacia Well, it is absolutely a fact that similar to another erectile dysfunction drugs Viagra might acquista viagra Nexium has established its efficacy in treating acquisto viagra inghilterra